DOTT. ALBERTO PRANDINI

http://www.albertoprandini.it

INTERVISTA

 

Dalle Biotecnologie Mediche alla Nutrizione Umana

Dopo la maturita scientifica (2004) mi sono iscritto al corso di laurea in Biotecnologie e successivamente ho completato la specialistica in Biotecnologie Mediche (2009) presso l’Università di Brescia (facoltà di Medicina e Chirurgia). Ho completato questo primo step in 5 anni esatti e mi sono laureato con votazione finale di 107/110 ed una tesi in Microbiologia (studio della proprietà anti-angiogenetica di una protina virale molto particolare).

Affascinato dal mondo della ricerca ho continuato il percorso accademico intraprendendo presso l’università di Trieste un dottorato di ricerca in Scienze della Riproduzione e dello Sviluppo (indirizzo Genetico Molecolare) terminato a pieni voti nel 2013.

Nel 2012 ho superato l’Esame di Stato per la professione di Biologo e l’anno successivo ho conseguito un Master NUTRIFOR di II livello in Nutrizione Umana, a Milano. Dall’estate 2013 sono regolarmente iscritto all’Ordine Nazione dei Biologi.

Dieta come strumento per migliorare la propria salute

Terminato il dottorato di ricerca in Scienze della Riproduzione e dello Sviluppo ho finalmente preso la decisione di dedicarmi a quello che da tempo si era delineato come il mio sogno: occuparmi di Alimentazione Umana, iniziare la libera professione e fornire aiuto e consulenza a chi necessitasse perdere peso, migliorare la propria salute e magari anche approcciare uno stile alimentare naturale per una vita più armoniosa.

Il mestiere di Biologo Nutrizionista, a differenza di quello del dietologo, prevede un approccio di tipo olistico, che considera i problemi di nutrizione  in maniera comprensiva. La dieta che ti prescrivo non è un semplice insieme di regole che devi rispettare per diminuire il tuo peso corporeo.

Sarà la nostra forza di volontà a stabilire l’efficacia della tua consulenza nutrizionistica: una volontà ferma, alla ricerca della salute del proprio corpo.